News

ASSEMBLEA ELETTIVA DELL'ASS.FOLK "TRADIZIONI POPOLARI"

Si sono svolte, lo scorso 16 maggio a Macomer, le elezioni per il rinnovo del Consiglio Di Amministrazione dell'Associazione Folk Tradizioni Popolari.

Nel discorso di salto del Presidente Pinuccio Penduzzu si sono ripercorse le tappe fondamentali del fiorente lustro, dalla definitiva consacrazione del film prodotto dall'Associazione "Su Ballu 'E S'Arza" (Il Ballo Della Vedova Nera) ora anche oggetto di attenzione da parte dell'UNESCO, al 13° UFIFEST 2010, fino all'ultimo grande impegno del festival "MACOMER FOLK FEST".

 

Per l'occasione erano presenti, graditissimi ospiti, il Vicepresidente Nazionale dell'UFI  Mino MELONI, il "Nonno" della Federazione Mario LIGAS e l'Assessore alla Cultura del Comune di Macomer Giovanni BICCAI, anch'esso a fine mandato amministrativo che,in sintesi, ha così descritto questi ultimi 5 anni:-"Grazie alla vostra Associazione abbiamo vissuto questi anni intensamente, dando grandi emozioni alla nostra cittadina, salita alla ribalta Nazionale grazie al vostro impegno e alla grande umiltà che vi ha sempre contraddistinto. Siete stati instancabili e straordinari, ho ammirato la vostra identità associazionistica sia sotto il profilo culturale che umano, dimostrando grande senso del dovere e capacità. Analogo discorso merita l'Unione Folklorica Italiana di cui ho avuto modo di conoscere ed apprezzare le qualità e le doti dei quadri dirigenziali e delle Asociazioni che ne fanno fanno parte le quali rispechiano fedelmente i principi fondamentali su cui la Federazione è fondata. Ha svolto un ruolo fondamentale e di spessore, concretizzando quelle che erano le nostre aspirazioni, inoltre ha instaurato un clima di collaborazione e creato un legame di amicizia che rimarrà indelebile nel tempo. Ringrazio tutti indistintamente ma un particolare elogio lo rivolgo a Mino MELONI con l'augurio di poter, in futuro, intraprendere altre iniziative insieme"-.


Mino MELONI, riprendendo il discorso introdotto dai predecessori aggiunge:-"Tutta l'Italia ci ha riconosciuto l'ottimo lavoro svolto in questi anni,è stato un segnale forte ed importante per la nostra Federazione e 13° UFIFEST 2010 dev'essere considerato un trampolino di lancio. E' vero, in principio si era scettici e vi erano dubbi se mai un evento di così grande portata sarebbe giunto al traguardo, oggi vorrei avere riavere lostesso scetticismi e gli stessi dubbi di allora per rivivere e riassaporare altre opportunità di quelle dimensioni. Un grazie all'Amministrazione Comunale di Macomer ed uno in particolare a Giovanni BICCAI per aver fortemente voluto questa manifestazione ad aver unito tutta l'Italia"-.

Mario LIGAS, veterano della Federazione, affonda il discorso alle radici dell' UFI ripercorrendo tutta la storia e sottolineando quanto negli anni la Federazione sia cresciuta grazie anche alle Associazioni che ne fanno parte ed alla qualità delle stesse.-"Mi auguro-dice-di poter riviver e condividere spesso momenti ed avvenimenti come quello di Macomer"-.

  

L'esito dell'Assemblea Elettiva dell'Associazione ha decretato la riconferma di tutto il C.D.A  uscente che, a sua volta, ha deciso di mantenere invariate anche le cariche sociali riconfermando, alla Presidenza, Pinuccio Penduzzu.