Convenzioni

Csain

Cosa è lo CSAIN

Lo CSAIn (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) è un Ente di promozione sportiva affiliato al CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e al CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e ha come scopo la promozione delle attività sportive, culturali, assistenziali e ricreative del tempo libero. Organismo che non ha fini di lucro, CSAIn è presente sull'intero territorio nazionale con un’organizzazione capillare sostenuta dai Comitati regionali e provinciali. Ai Centri Sportivi Aziendali e Industriali possono affiliarsi i centri sportivi, i clubs, i circoli aziendali, le associazioni culturali e di tempo libero, che conservando la propria piena autonomia funzionale ed organizzativa, intendono incontrarsi su uno stesso piano di finalità di sviluppo e di difesa dell'individuo. Lo CSAIn, operando su basi democratiche e con Organi che sono espressione di libere scelte assembleari, coordina l'azione dei gruppi di promozione sportiva aziendali o interaziendali, delle società sportive e dei circoli ricreativi e culturali affiliati, stimolandone l'attività allo scopo di contribuire al progresso morale, alla salute ed alla qualità della vita dei cittadini e di chi vive in Italia.

Cosa fa lo CSAIN


CSAIn: sport per tutti Lo sport è un bene prezioso, è educazione alla salute e influisce positivamente sulla qualità della vita. Lo sport per tutti è un elemento di unione e di aggregazione, si fonda sul rispetto e sulla partecipazione, non mira al risultato ad ogni costo ma ad una sana competizione. Lo sport per tutti è a misura di persona e tiene conto delle diversità e delle possibilità di ognuno. Questi gli obiettivi che si prefigge l’Ente e che devono essere perseguiti anche da tutti gli organismi affiliati. CSAIn: Cultura La cultura è la vita dell'uomo, la sua anima, la sua creatività, la sua socialità. A fianco al nucleo originario dello sport, allo CSAIn sono affiliate alcune associazioni specialistiche che fanno vivere e propongono contenuti culturali. I loro interessi spaziano in vari settori quali musica, canto, danza, poesia, teatro amatoriale, mondo della scuola, delle tradizioni popolari e dell’Archeologia. SAIn: qualità del tempo libero Una attività che non si ferma allo Sport, vissuta ed interpretata da chi la pratica per soddisfare il piacere di muoversi, di fare, seguendo le inclinazioni per gli interessi più diversi: ecco così le attività di tempo libero, che spaziano dai confini dello Sport a quelli della Cultura. Il tempo libero è scoperta di ciò che è dentro ed intorno a noi, un modo per inventare gioco e sport. E’ fantasia di esistere, di esprimersi, è l'occasione per fare in libertà, ciò che più piace. CSAIn: comunicare per essere Saper comunicare le proprie idee e il proprio modo di essere, al giorno d’oggi è fondamentale in qualsiasi campo. E lo è ancor di più per un Ente come lo CSAIn, che si prefigge di unire ed aggregare nel nome dello sport e della cultura. TempoSport è il suo mensile ufficiale e dopo un periodo di pausa, ha ripreso le pubblicazioni a partire dall’aprile 2008. TempoSport è una delle tante idee che più di vent’anni fa ebbe un uomo importante nella storia dello sport italiano, un nome che è nella storia dello CSAIn, Romolo Giani. Dopo anni di silenzio era giusto che Tempo Sport ritornasse e merito va a chi nello CSAIn ne ha rilevato lo spirito. TempoSport non vuole essere un urlo: preferisce essere un sussurro. Desidera essere un contributo, senza aggettivi di quantità, al miglioramento di quella realtà culturale e sociale che è lo sport. Non c’è schema, non vuole esserci ritualità. L’obiettivo è soprattutto quello di essere credibili, perché ogni ragazzo in più che incontrerà lo sport, perché ogni ragazzo in più che migliorerà il suo rapporto con la natura e l’ambiente che lo circonda, perché ogni ragazzo in più che non avrà paura di confrontarsi con il teatro, con la musica, con l’arte, sarà un merito sociale acquisito.

 

Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.csain.it/AssociazioniSpecialistiche.aspx?P=1)AssociazioniSpecialistiche.aspx[ ]46 kB