Ufifest 2008

UFIFEST 2008 -

Ufifest 2008

Molfetta 9 agosto 2008

Comunicato Stampa

 

Successo dell’UFIFEST PUGLIA 2008 “ – XI FESTIVAL NAZIONALE DEL FOLCLORE 

 5 – 9 agosto 2008

 

Indetto dall’UFI (Unione Folclorica Italiana), con l’alto patrocinio della Presidenza della Repubblica, della Regione Puglia, ed organizzata dall’UFI Regionale e dal gruppo folkloristico “La Pacchianella”  di Monte Sant’Angelo (FG) e con la fattiva collaborazione del C.S.A.IN. (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) Comitato Provinciale di Bari, si è svolto con successo in Puglia dal 5 al 9 agosto l’XI Festival Nazionale del Folclore. La Festa Nazionale del Folclore denominata UFIFEST che gode anche dell’appoggio del Ministero per i beni e le Attività culturali, è la più importante tra quelle organizzate dall’Unione Folclorica Italiana, un’associazione con personalità giuridica che riunisce gruppi folcloristici di tutta Italia. L’edizione 2008 dell’UFIFEST è stata fortemente voluta dal Gruppo folkloristico internazionale “La Pacchianella”  di Monte Sant’Angelo (FG) e dal suo presidente Pietro La Torre  per celebrare degnamente l’85° anniversario della nascita del gruppo Pugliese, uno dei più antichi e storici d’Europa. Per la circostanza, su proposta dell’UFI  Nazionale è stata conferita la targa d’argento del Presidente della Repubblica.  Oltre a “La Pacchianella” di Monte Sant’Angelo che ha fatto gli onori di casa hanno partecipato ben sei  gruppi provenienti dalle varie regioni d’Italia, quali:  “I GIULLARI” di  Minturno (LT), “LA GINESTRA” di San Salvatore (RC),I “BURGOS” di Burgos (SS),  “LUCIGNANO” di Lucignano (AR), “MANGHIN e MANGHINA” di Galliate (MI), “RI UALANEGLI” di Pontelandolfo (BN), e  i  “TATARATÀ” di Città di Casteltermini (AG).

L’UFI, il Gruppo “La Pacchianella” di Monte Sant’Angelo ed il CSAIN di Bari attraverso questa manifestazione itinerante tra  Monte Sant’Angelo e la Provincia di Bari  hanno voluto  far conoscere le tradizioni popolari, espresse attraverso musiche, danze e canti, delle varie regioni, ed ha chiamato a rappresentarle i suddetti gruppi folcloristici di grande livello ed esperienza, anche internazionale, delle quattro “parti” idealmente costituenti la realtà territoriale italiana: settentrionale, centrale, meridionale e insulare. Grazie alle Amministrazioni Comunali  che hanno voluto ospitare XI Festival del Folclore UFIFEST 2008, i Gruppi si sono esibiti sia in sfilata che in inediti spettacoli nelle principali strade e piazze dei comuni di Ruvo di Puglia, Canosa di Puglia, Bari - Palese e Trani e soprattutto a Monte Sant’ Angelo che è stata la tappa fissa della esibizione dei Gruppi. Tutto questo insieme di spettacoli ha richiamato l’accoglienza ed ospitalità della gente pugliese, suscitando  l’interesse di un grande pubblico costituito anche dalle città limitrofe in cui si sono svolti le sfilate è spettacoli; si è potuto apprezzare il valore culturale delle tradizioni popolari dei sette  gruppi partecipanti, unitamente alla ricchezza e varietà dei costumi indossati.

Il presidente nazionale dell’UFI Maurizio Negro presente in Puglia ed a conclusione della cerimonia di chiusura tenutasi a Monte Sant’Angelo è rimasto soddisfatto, ha voluto ringraziare L’UFI Pugliese, il Gruppo “La Pacchianella” ed il CSAIN Comitato Provinciale di Bari per il loro impegno, ed ha evidenziato: “a parte le difficoltà economiche, logistiche ed organizzative dell’UFIFEST 2008  per una regione cosi lunga come la Puglia, predisporre 7  sfilate e circa 20 spettacoli tra la Provincia di Bari e Monte Sant’Angelo non è certo impegno da poco: visto il successo ed il riscontro favorevole del pubblico auspico che per l’anno prossimo la Puglia possa ospitare analoga rassegna internazionale con la presenza di significativi gruppi anche della Russia, Croazia, Grecia e Norvegia.

Qui di seguito Due immagini che ritraggono il Gruppo "La Pacchianella" di Monte Sant'Angelo (Foggia) durante la sfilata per le vie della città e durante una coinvolgente esibizione